Stanco di estati con occhiali e lenti a contatto?

Basta estati con occhiali e lenti a contatto

Sei stanco anche tu di trascorrere estati con occhiali e lenti a contatto?
La soluzione c’è e vivere senza occhiali e lenti è ormai è una realtà!

Sicuramente occhiali e lenti a contatto possono essere elemento di disturbo in alcuni contesti, ad esempio quando si fa sport o quando si va al mare, al lago o in piscina. E di sicuro ne faresti volentieri a meno, soprattutto d’estate, non è vero?

Di contro senza occhiali è difficile leggere, comporre i numeri del telefono, usare il computer, insomma svolgere le normali attività quotidiane che richiedono la visione da vicino. Il tutto diventa ancora più problematico se già si usano gli occhiali per correggere miopia, ipermetropia e astigmatismo, perché si deve ricorrere ai doppi occhiali o alle lenti multifocali che non tutti tollerano.

Ma lo sapevi che fra i 10 oggetti che non faranno più parte della nostra vita nei prossimi 10 anni, con grande stupore,  ai primi posti compaiono proprio i famigerati occhiali da vista.

Chirurgia laser a VareseVivere senza occhiali oggi è possibile e questo grazie alla tecnologia laser con la quale si possono correggere tutti i difetti della vista: miopia, ipermetropia e astigmatismo, ma anche la presbiopia che dopo i 45 anni affligge quasi tutti.
La chirurgia laser cura i diversi difetti visivi con metodi non invasivi che durano nel tempo e che non hanno alcun tipo di controindicazione per chi vi si sottopone.

Presso il Centro Medico Oculistico di Varese è operativo il laser ad eccimeri TENEO 317, primo laser della sua categoria ad arrivare in Italia, con il quale è possibile correggere in un unico intervento tutti i difetti di vista e la presbiopia quando presente e inoltre ridurre i tempi dell’intervento. Il TENEO impiega solo 3 secondi per correggere 1 diottria di miopia, dando al paziente, quando sussistono i presupposti, quella che volgarmente viene chiamata la “supervista” ossia una visione fino ai 20/10.

L’intervento non è doloroso, non richiede sedazione, l’anestetico è un collirio, e vengono operati entrambi gli occhi nella stessa seduta. Si esegue in regime ambulatoriale senza degenza, vale a dire che terminata la procedura il paziente si reca direttamente a casa con gli occhi sbendati e dopo un paio di giorni torna al lavoro e a svolgere le normali attività quotidiane.

Chirurgia Laser a Varese

E’ necessario eseguire una visita preoperatoria molto approfondita per poter esprimere un parere di idoneità. La visita ha una durata di circa 2 ore e tra gli esami diagnostici, importante è l’aberrometria. Esame imprescindibile ed innovativo in assenza del quale non è possibile eseguire la personalizzazione dell’intervento che avviene con il riconoscimento, da parte del laser, dell’iride del paziente.

Sei interessato ad un intervento laser? Hai dei dubbi e ne vuoi sapere di più?

 

La D.ssa Paltrinieri è a tua disposizione per eventuali chiarimenti. Scrivici o chiamaci al numero 0332 23 79 41. Oppure prenota online da qui la tua visita medico-oculistica.

 

Commenta da Facebook

commenti